New York, il Metropolitan Museum non censurerà un quadro di Balthus


New York, il Metropolitan Museum non censurerà un quadro di Balthus

“Therese che sogna”, il dipinto del pittore francese di origine polacca, rimarrà esposto al pubblico nonostante una petizione firmata da oltre 8mila persone ne abbia chiesto la rimozione perché “romanticizza il voyeurismo e la sessualizzazione di una bambina”

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)