Gentiloni accusa la Raggi e sferza il Pd: non abbiamo ancora perso


Gentiloni accusa la Raggi e sferza il Pd: non abbiamo ancora perso

Dopo un affondo sulla gestione del Campidoglio, il premier suona la carica di una sinistra che, al governo, può vantare risultati “straordinari”. Intanto in Lombardia Liberi e Uguali dice no al candidato renziano Gori